Il diritto ritorto e il rovescio ritorto

Il diritto ritorto e il rovescio ritorto sono due tecniche utilizzate spesso nella lavorazione a maglia. Sono un modo alternativo di lavorare i classici diritti e rovesci e tornano utili in molte occasioni: quando si devono aumentare le maglie, quando si devono lavorare punti particolari, ecc.

Come lavorare il diritto ritorto e il rovescio ritorto

Per lavorare il diritto ritorto e il rovescio ritorto bisogna semplicemente lavorare il punto prendendo il filo posteriore

Nel caso del diritto, normalmente si passa il ferro di destra nell'asola del punto facendo un movimento da sinistra verso destra; nel caso del diritto ritorto, invece, si fa passare il ferro di destra sotto al ferro di sinistra facendo uscire la punta alla sinistra della prima maglia. A cambiare è soltanto il modo in cui viene raccolta la maglia, che andrà lavorata normalmente a diritto. 

Il diritto e il rovescio ritorto
Fonte: Flickr - elltatt

Allo stesso modo, nel caso del rovescio ritorto il punto andrà preso sul filo posteriore. Dopo aver agganciato il filo posteriore della maglia da lavorare a rovescio, il ferro di destra va fatto scivolare sotto al ferro di sinistra per poi lavorare normalmente un rovescio. 

Nei ferri di ritorno i punti lavorati a diritto ritorto o a rovescio ritorto vanno lavorati normalmente, a diritto o a rovescio a seconda dello schema che si sta seguendo.